A distanza di ben cinque anni dall’ultimo full-length, torna sul campo di battaglia il “vichingo mediterraneo”, il nostro conterraneo Drakhen, il quale anche in questa occasione appare in grado di ammaliare chi si voglia avvicinare alla sua proposta con un sano e puro viking di vecchia scuola, sia per quanto riguarda il comparto musicale, che quello lirico. Prima di entrare nello specifico di questo Thor, è doveroso riportare brevemente alla memoria la storia di questo progetto solista. I Bloodshed Walhalla nascono esattamente il 1 novembre 2006 e, nonostante non poche peripezie e demo non al meglio riuscite a causa di problemi con le registrazioni, ilRead More →

La stazione ferroviaria. Zaino in spalla, pronti a partire, destinazione sconosciuta. L’importante non è la meta, ma il viaggio: contano i posti che si visitano, le persone che si vedono, quelle con cui si vive e si condividono esperienze, quelle con cui di volta in volta si sceglie di instaurare un rapporto di conoscenza. Cos’è ciò che veramente importa? Ve lo dico io. Ciò che importa è che It’s Important, ultimo album in studio del bassista virtuoso Dino Fiorenza, sia comunicativo fin dalla cover: perchè i dischi strumentali rischiano sempre di non essere capiti, data l’assenza delle parole cantate e genericamente anche di melodie diRead More →